Giornata del Sollievo: l’Asst Lariana in prima linea contro il dolore e la sofferenza inutile.

Da www.asst-lariana.it:

Come curi il tuo dolore? Cosa sai della legge 38/2010? Sono gli argomenti di due questionari, uno rivolto alla cittadinanza e l’altro ai medici dell’Asst Lariana, che l’Azienda di Como ha messo a punto in occasione della XVII Giornata Nazionale del Sollievo.

I due sondaggi, presentati venerdì scorso all’ospedale Sant’Anna di San Fermo della Battaglia, saranno utilizzati dal Cotsd, il Comitato ospedale territorio senza dolore dell’Asst, per valutare future azioni formative e informative. Intanto, questo organismo si è impegnato a elaborare la brochure “Curiamo il dolore”, che riepiloga i servizi aziendali negli ambiti della terapia del dolore e delle cure palliative. Dagli ambulatori di Terapia del Dolore, all’Hospice e cure palliative domiciliari fino alla Partonalgesia h 24. Il vademecum sarà pubblicato nella home page del sito www.asst-lariana.it e reso disponibile anche sui social (Facebook e Twitter).

In occasione di questa giornata, indetta dalla Fondazione “Gigi Ghirotti”, dal Ministero della Salute e dalle Conferenza delle Regioni e delle Province autonome per sensibilizzare la popolazione sul tema del sollievo dal dolore e dalla sofferenza inutile, sempre possibili anche nel fine-vita, l’Asst Lariana ha voluto dare anche spazio al volontariato.

Dalle 9 alle 16 ben nove associazioni saranno presenti nella hall del presidio di San Fermo con altrettanti banchetti per testimoniare il loro impegno per i malati con un momento dedicato denominato “Insieme per il sollievo”. Interverranno Alomar, AISM, Noi sempre Donne, Il Mantello, Alice Como Onlus, Amate Onlus, ABIO, Centro di Riferimento Oncologico “Tullio Cairoli” e Un sorriso in più. La Direzione ha voluto tributare un ringraziamento a tutte le associazioni che collaborano con gli ospedali dell’Azienda per offrire sostegno, conforto e compagnia ai pazienti.

I sondaggi

Il Cotsd, proprio per trovare un modo alternativo e più dinamico per trattare il tema, ha messo a punto il questionario “Come curi il tuo dolore?”, online da oggi sul sito e sui social aziendali fino al 30 giugno. Il sondaggio, compilabile in forma anonima, è composto da sette semplici domande che vertono sul tipo di dolore che si prova più spesso, sulla scala d’intensità, su come ci si cura e quale risultato si è ottenuto.

Ecco il link: https://goo.gl/forms/vnCdV6Xl6QtrUHGR2

L’altra indagine è rivolta ai medici dell’Asst Lariana e sarà diffusa con i canali di comunicazione interna. Anche in questo caso il questionario sarà anonimo e attivo fino al 30 giugno. Il sondaggio, costituito da 16 quesiti, mira a verificare la conoscenza della Legge 38 del 2010 “Disposizioni per garantire l’accesso alle cure palliative e alla terapia del dolore”.r azione di farmaci oppioidi.

“L’intento è quello di favorire delle possibili azioni, anche di tipo formativo, in grado di migliorare ulteriormente la risposta al bisogno del paziente con dolore”, ha sottolineato Gianmario Monza, presidente del Cotsd. Fabio Banfi, direttore sanitario dell’Asst Lariana, ha invece posto l’attenzione sul volontariato: “Le associazioni sono ormai una componente strutturale del sistema. I volontari rispondono ai bisogni dei pazienti con un prezioso ruolo di supporto e di accoglienza e desidero ringraziarli di cuore per il loro operato e per il loro impegno quotidiano nelle nostre strutture”.

No comments yet.

No one have left a comment for this post yet!

Leave a comment