Dal 2007 l’Associazione offre gratuitamente le parrucche alle pazienti con alopecia a seguito della chemioterapia che frequentano la nostra Unità Operativa.

Sonia è la nostra volontaria che si occupa di questo servizio. Nella vita è una parrucchiera, con la sua autonoma attività, ma il lunedì, due volte al mese, diventa volontaria per la nostra associazione per aiutare le donne a scegliere e imparare a utilizzare la parrucca.

E’ una professionista, quindi il servizio che attraverso il suo volontariato, l’associazione offre ai propri associati è di altissimo livello.

Come funziona?

Il servizio è rivolto agli associati, occorre pertanto valutare, leggere lo Statuto, informarsi e richiedere l’associazione al Centro Tullio Cairoli.

I pazienti saranno informati dai volontari della possibilità di usufruire del servizio.

Al paziente viene dato un modulo numerato da compilare e da riconsegnare alle infermiere ( per firma dott.ssa Giordano, presidente dell’Associazione)

Con il modulo firmato il paziente può prendere l’appuntamento con  per la scelta della parrucca.